tart blues

Prima missione

mappe e info

rapidissimo riepilogo della trama aiu fini di quest’arco:
negli ultimi mesi una fazione terroristica nota come fronte di liberazione kobolda o flk ha occupato la sede del catasto impedendo l’invio dei regoari aggiornamenti fiscali alla capitale.

memore del destino toccato in sorte ai dilettanti un capo dei professionisti manda una dopo l’altra tre squadre speciali a tentare di ripulire il posto con l’unico esito di non vedele più tornare. Visto il volgere delle cose adocchia in giro per tart 5 promettenti avventurieri e li spinge in una catena di eventi che li porterà a non poter rifiutare l’incarico di squadra sotto copertura per i professionisti un gruppo d’elite da adoperarsi per gli incarichi che lederebbero all’immagine pubblica dell’organizzazione. consegnata ai 5 la mappa del luogo ve li spedisce con la massima urgenza possibile le mappe le trovate qui ora un breve riepilogo delle informazioni avute su questo posto da marv e dai due coboldi convertiti:
  1. l’occupazione dell’edificio si protrae da mesi è probabile ci sia un canale di approvigionamento per i viveri da qualche parte
  2. il figlio di un esponente di spicco dei professionisti è stato recentemente rapito e condotto al catasto
    come ostaggio non si sa la sua esatta ubicazione nell’edificio
  3. tutti i documenti sono stati raccolti e portati ai piani inferiori
  4. alcuni coboldi hanno identificato in anser una qualche falsa divinità che seguiva prima di unirsi all’flk
  5. i coboldi hanno sostituito l’acqua dell’impianto anti incendio con olio facilemente infiammabile
  6. l’edificio è dotato di un impianto di posta pneumatica ma anche di farie tubature non identificate
  7. le unità dell’flk hanno equipaggiamento di prima scelta tra cui spiccano dei comunicatori magici a medio
    raggio protetti con alcune maledizioni

Comments

LuisCypher LuisCypher

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.